//La dieta del buonumore

La dieta del buonumore

Può capitare di sentirsi giù di corda, anche quando si vive una vita piena e felice.
Molto spesso il malumore potrebbe essere dovuto ad avvenimenti particolari e di varia natura, ma altre volte tutto può essere spiegato dal rapporto che si ha con il cibo.
Ciò che ingeriamo può essere un alleato prezioso contro il malumore e contro lo stress: lo conferma uno studio dell’University College London, che ha dedotto, comparando 41 studi di ricerca precedenti, che la dieta mediterranea potrebbe essere determinante per aiutare persone che soffrono di depressione.
Lo studio del gruppo di ricerca è stato pubblicato sulla rivista Molecular Psychiatry, in cui si cerca di dimostrare che una dieta caratterizzata da adeguato consumo di cereali, legumi, frutta, verdura e olio d’oliva – e quindi uno stile alimentare che ricalca tutti i caratteri della dieta mediterranea – potrebbe avere sensibili effetti sull’umore e sulla riduzione dello stress.
L’équipe dell’University College London non dispone però di altre prove circa la validità delle proprie affermazioni, aspetto che viene ribadito dal professore Naveed Sattar, docente di medicina dell’Università di Glasgow, che però conferma che, se i test condotti su varie persone a rischio depressione trovassero fondamenti nei successivi test, si potrebbe venire a conoscenza di una nuova arma contro i problemi di umore.
La ferma convinzione nella validità della dieta mediterranea non è casuale o dettata esclusivamente da un confronto statistico tra i 41 studi di ricerca analizzati, ma affonda le sue radici nell’ormai riconosciuto valore che assume questo stile alimentare. In effetti la dieta mediterranea risponde perfettamente ai criteri alimentari consigliati dall’OMS e persino l’UNESCO l’ha eletta a Patrimonio dell’Umanità, un riconoscimento che fa comprendere l’importanza e la fama che ormai riveste nel mondo la dieta mediterranea.

2018-10-03T16:45:14+00:00