//Il cibo contro l’inquinamento

Il cibo contro l’inquinamento

Un errore che si commette spesso è quello di relegare l’ambito dell’alimentazione in un settore di interesse esclusivo del nostro apparato digerente, senza considerare quante interconnessioni legano “la pancia” anche all’ambiente circostante.
Da ciò se ne deduce che le condizioni ambientali circostanti assumano un’importanza focale per la nostra salute. Di conseguenza diventa fondamentale ricordare che una sana alimentazione, per quanto non sia la cura a tutti i mali, assurge a una posizione di rilievo nella prevenzione e nel mantenimento di un buono stato di salute, perché permette di tamponare gli effetti negativi dello stress ambientale a cui gli individui sono sottoposti ogni giorno, specialmente nei luoghi a più alto rischio inquinamento.
A sostenere l’importanza dell’alimentazione, anche in funzione di una risposta alle sollecitazioni ambientali, esistono numerosi studi scientifici che confermano che uno stile di vita sano sia propedeutico alla prevenzione di molti malesseri, alcune delle cui cause possono riscontrarsi nel rapporto tra uomo e ambiente reso poco salubre.
Una dieta utile a questo scopo è ricca di fibre, vitamine e oligoelementi, che si ritrovano in cibi come cereali, legumi e verdure.
Come sostengono convintamente i Consulenti e gli Esperti della Diètnatural, l’equilibrio nell’alimentazione è il segreto per vivere bene e stare in forma, oltre ad affidarsi a figure specializzate nell’ambito della Nutrizione, per evitare di arrecare danno alla propria salute – e anche ai propri risparmi – a causa di pubblicità ingannevoli o percorsi alimentari di dubbia efficacia e sicurezza.

2019-01-04T14:55:37+00:00