Evitare la frittura? Ecco le alternative

//Evitare la frittura? Ecco le alternative

Fritto significa presenza di grassi.
Per seguire un alimentazione sana e leggera sicuramente bisognerebbe evitare quanto più possibile la frittura. Vi proponiamo allore alcune alternative alla frittura utili per rendere i cibi comunque gustosi e saporiti, oltre che più salutari.

Al forno

La cottura in forno è certamente versatile sia per la gran quantità di differenti procedimenti, sia per il numero di alimenti che possono essere cucinati. Inoltre permette una cottura omogenea, infatti, permette di evitare le bruciature che, oltre a rendere sgradevole il sapore, produrrebbero sostanze ossidanti, nocive per l’organismo.

Alla griglia

Uno dei metodi più antichi: è semplice, veloce e dona alle pietanze un sapore caratteristico e saporito. Occhio però alle parti abbrustolite che andrebbero eliminate, inoltre è possibile favorire la cottura alla griglia con processi di marinatura senza utilizzare olio o grassi.

Al Vapore

Sicuramente uno dei metodi più rapidi e salutari, la cottura al vapore presenta il vantaggio di non dover immergere ortaggi e verdure in acqua, in questo modo il mantenimento delle sostanze nutritive al loro interno risulta più semplice, dato che non vanno a disperdersi in un liquido. Inoltre il gusto originario dei cibi viene preservato rispetto agli altri metodi di cottura.

Se proprio non volete rinunciare a qualche frittura saltuarie vi proponiamo alcuni suggerimenti da seguire:

  • Usare olio extravergine di oliva, con un punto di fumo molto alto
  • Asciugare bene gli alimenti prima di friggerli
  • Non riutilizzare l’olio
  • Le pietanze devono essere immerse nell’olio solamente quando questo ha raggiunto temperatura elevata

A questo punto, non resta che augurarvi buon appetito!

 

2016-01-27T10:51:54+00:00